Banner Top
Banner Top

Del Prete: vogliamo l’isola ecologica

isola ecologicaIl tema dell’isola ecologica sembra investire tutti grandi comuni del vastese. In questi giorni il dibattito è acceso in quel di San Salvo e, oggi, approda anche a Vasto dopo che, con un comunicato diramato alla stampa, è stato Nicola Del Prete a sollevare la questione definendola come urgente. Secondo il consigliere comunale “L’amministrazione comunale deve togliere ogni attenuante a chi continua nella sua inciviltà di abbandonare sacchetti di immondizia lungo le strade di periferia meno frequentate, facendo di Vasto una città che non mostra quella bella immagine che dovrebbe. Su via Maddalena e strade laterali, la situazione è drammatica”.

Tornando sul nodo dell’isola ecologica Del Prete dice che un servizio di raccolta differenziata non può prescindere dalle isole ecologiche. Ci sono famiglie che hanno necessità di conferire rifiuti ingombranti, residui di attività edilizie in luoghi autorizzati, materiali speciali”.

Infine il consigliere di FLI suggerisce anche la collocazione dell’isola: “Possibile che non si riesca ad avviare i lavori per la realizzazione, come ripetiamo da tempo, di un isola ecologica lì dove il Comune ha uno spazio adeguato: ossia l’area adiacente i capannoni in via San Leonardo? Anche perché in quel luogo, nel recente passato, ci sono stati interventi della magistratura perché il conferimento di rifiuti avveniva lo stesso, senza le dovute autorizzazioni che configurerebbero una isola ecologica”.

Lu. Spa.

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts