Banner Top
Banner Top

Ritrovato il 14enne fuggito di casa

PoliziaA lieto fine l’avventura di un ragazzo che nei giorni scorsi aveva fatto perdere le proprie tracce.
Gli uomini del Commissariato, coordinati dal dottor Cesare Ciammaichella, lo hanno ritrovato sul tetto di un centro commerciale, a 30 chilometro da casa.
Secondo quanto ricostruito dalla Polizia, il 14enne si era allontanato da casa dopo un diverbio con la madre; la breve fuga è iniziata nel cuore della notte, quando il giovane aveva lasciato la sua abitazione, portando con sé una coperta.
Quindi solo la mattina dopo la madre si è accorta dell’assenza del figlio e si è rivolta alle forze dell’ordine, denunciando l’accaduto.
È stata la passione del ragazzo per i grandi negozi e i centri commerciali a mettere gli agenti della Squadra Volante del commissariato, unitamente alle indagini condotte sul territorio e tra gli ultimi contatti telefonici, sulla buona strada. Così gli agenti hanno ritrovato il giovane a 30 chilometri da casa, intirizzito dal freddo, ma in buone condizioni di salute.

n.l.

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts