Banner Top
Banner Top

“I passi interrotti” contro la violenza sulle donne

passi-interrottiSi è svolta ieri sera l’iniziativa di sensibilizzazione nell’ambito del “V-day 2013” contro la violenza sulle donne.
Con il patrocinio del comune di Vasto, l’associazione Dafne onlus e il Centro DonnAttiva hanno organizzato “I passi interrotti”: una passeggiata da corso De Parma alla sede del Centro disseminata di scarpe rosse, a ricordo delle tante vittime di violenza. “Sconvolgente è la statistica mondiale secondo cui una donna su tre viene picchiata o violentata nel corso della sua vita, ciò a segnalare, che a fronte di una popolazione mondiale di circa 7 miliardi di persone, più di un miliardo di madri, figlie, sorelle, partners, amiche…  sono vittime, anche temporaneamente, di violenza di un uomo nei loro confronti”. In Italia le statistiche non sono confortanti: “viene uccisa una donna ogni due giorni”.
Una volta in sede, è stata presentata una rappresentazione de “I monologhi della vagina”, un’opera teatrale di Eve Ensler, da anni ormai opera simbolo del movimento contro la violenza sulle donne.

Nel video alcune immagini della manifestazione.

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts