Banner Top
Banner Top

La DIA fa ispezioni nel sangritano

cantiere stradaleAnche il cantiere per ilo tratto Gamberale-Civitaluparella della strada statale 652 nel comune di Civitaluparella è finito nel mirino dei  controlli ispettivi disposti su tutto il territorio nazionale dal direttore della Direzione investigativa antimafia, Arturo De Felice. L’attività coordinata dalla DIA di Napoli e la sezione operativa di Salerno, assieme ai gruppi interforze presso le prefetture di Napoli, Salerno, Caserta, Avellino, Benevento, Campobasso e Chieti, viene svolta allo scopo di prevenire eventuali infiltrazioni della criminalità organizzata nella realizzazione di opere pubbliche.

Nel corso dell’operazione, che ha visto coinvolti i lavori per la realizzazione dello svincolo autostradale di Portici-Ercolano sulla Napoli-Salerno; quelli per la realizzazione del porto turistico di Salerno; quelli per la realizzazione del Policlinico Universitario in località Tredici a Caserta; i lavori per la realizzazione del tratto stradale Lioni-Gottaminarda dallo svincolo di Frigento allo svincolo di San Teodoro; alla cava in località Lammia di Benevento; alla cava in località Campochiaro del comune di Vinchiaturo, sono state controllate 192 persone, 189 autovetture e automezzi di cantiere, nonché 53 imprese.

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts