Banner Top
Banner Top

Pallamano, prima sconfitta esterna stagionale per i vastesi

Pallamano Vasto, st. sp. 2012-2013A Guardiagrele, contro i padroni di casa, la Pallamano Vasto ha rimediato la prima sconfitta stagionale esterna: 26-22 il risultato al termine di un derby equilibrato, giocato punto a punto fino al quindicesimo minuto della ripresa, quando la stanchezza l’ha fatta da padrone, costringendo i ragazzi degli allenatori Michele Bevilacqua e Salvatore Marinucci a giocare con l’affanno e il fiato corto e la conseguente poca lucidità; i restanti 15’ di gara consentivano ai padroni di casa di portarsi sul +4 e mantenere il risultato sino alla fine. Ai vastesi, purtroppo, sono mancati almeno due cambi che permettessero ai giocatori in campo di riposare per qualche minuto in panchina e rientrare in campo con la giusta lucidità e freschezza atletica e mentale. E’ stata proprio la mancanza di lucidità nei minuti finali a spianare la strada al Guardiagrele che ha conquistato l’intera posta in palio. Non sono arrivati i tre punti, è vero, però i biancorossi sono usciti dal campo a testa alta. A fine gara, così il capitano vastese Alessio Ricciuti: “E’ stata una partita equilibrata per tutti i 60’, purtroppo abbiamo avuto un black-out al quindicesimo minuto del secondo tempo che ci ha fatto crollare tutti; ci mancavano alcuni cambi, infatti siamo andati a Gurdiagrele con la panchina cortissima e, alla fine, abbiamo pagato proprio sotto l’aspetto della tenuta fisica. La pallamano è uno sport fatto di scatti, corsa e salti che, alla lunga, paghi in partita. A ogni modo va bene così, abbiamo dimostrato nuovamente che siamo una grande squadra, forti e che ci manca poco per il salto di qualità. Il Guardiagrele ha dovuto sudare per vincere la partita. Ora sotto con il Tiburtina, domenica prossima, sempre in trasferta, ma a Roma”.

La Pallamano Vasto in distinta a Guardiagrele: Giuseppe Bozzelli, Nicolas Ruffilli (4 reti), Andrea Di Casoli (4), Alessio Ricciuti (7), Maciste Ventrella (1), Cesare Bevilacqua (3), Davide Bevilacqua, Ivan Rosati (3), Vlad Munteanu, Stefano Ialacci.

Michele Del Piano

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts