Banner Top
Banner Top

È morta Dina Di Fabio

Nonna Dina Di Fabio, sposata Giovannelli, se n’è andata. Giornata di lutto ieri a Lentella, ma anche di ringraziamento al Signore. Di ringraziamento per il tempo che ha permesso di poter vivere al suo fianco per tanti anni. Quasi cento infatti ne ha vissuti nonna Dina. Chi non la ricorda a Lentella, piccolo paese nell’entroterra vastese.

“Non date fastidio a nessuno” la sua massima. Così, nel silenzio, senza dare fastidio se n’è tornata da Colui e da Colei che tanto amava più di qualunque altra cosa al mondo. Donna di grande fede la signora Dina. Rimangono i suoi insegnamenti. La semplicità e l’umiltà che hanno permeato la sua vita. Rimangono il ricordo del suo carattere risoluto e la forza interiore che le hanno permesso di guidare la famiglia e i figli Enrico, Giuseppe, Vincenzo ed Ettore; quindi i nipoti Gloria, Dina, Gaetano, Maritza e Gaia e l’Azienda di cui era sicuramente il punto di riferimento essendo il marito impegnato in altra attività. Piace ricordarLa con il suo vecchio ferro da stiro a carboni accesi che è riuscita a usare fino a qualche tempo fa. Piace ricordarLa attorniata dalle nipotine cui insegnava il ricamo, il cucito, come fare le bambole di pezza, la pasta fatta in casa… Un grande esempio.

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts