Banner Top
Banner Top

Vasto, celebrazioni per il Giubileo

Solitamente il Giubileo viene celebrato ogni venticinque anni. A questa regola fa eccezione Vasto, dove lo si festeggia ogni anno nella parrocchia di San Pietro in Sant’Antonio retta da don Stellerino D’Anniballe. È un privilegio concesso  dal papa Pio VI il 17 dicembre 1777 per aver dato, la parrocchia, ospitalità a papa Alessandro III, dal 7 febbraio al 9 marzo dello stesso anno. Sono, dunque, 236 volte che la città del Vasto si ritrova nella chiesa di Sant’Antonio per partecipare alle celebrazioni giubilari. Il giorno della solennità giubilare è il 20 del mese di gennaio. Per l’occasione sarà in città l’arcivescovo  mons. Bruno Forte. Si ricorda che per lucrare l’indulgenza, i fedeli devono confessarsi e ricevere la Comunione. Inoltre occorre recarsi alla chiesa  di Sant’Antonio per pregare secondo le intenzioni del Sommo Pontefice Benedetto XVI.

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts