Banner Top
Banner Top

Il processo per “Histonium 1 e 2” si terrà a Vasto

La Suprema Corte di Cassazione ha deciso: il processo agli indagati coinvolti nelle maxi-operazioni denominate “Histonium 1 e 2“ dovrà esse celebrato nella nostra città. La prima sezione della Corte ha dunque ritenuti congrui i dubbi sollevati dal Giudice per le Udienze Preliminari di Lecco, Massimo Mercaldo, circa la competenza territoriale sul procedimento decidendo, pertanto, di dirottarlo al tribunale di via Bachelet. Sono ben 21 le persone sotto accusa per reati connessi all’associazione a delinquere finalizzata ad estorsioni, usura, rapine, incendi dolosi, porto abusivo e detenzione di armi, il cui arresto è avvenuto nel corso di complesse indagini, snodatesi tra il vastese ed il sondriese tra il 2007 ed il 2008, che hanno portato a sgominare quella che per gli inquirenti era una pericolosa associazione criminale con sede nella nostra città. Ora l’iter prevede la trasmissione degli atti da Roma a Lecco e da qui a Vasto, dove il Gup entro 6 mesi, dovrà stabilire la data delle prime udienze.

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts