Banner Top
Banner Top

“L’amministrazione Di Florio è deludente come quella di Marcovecchio”

Alla Sindaca Graziana Di Florio ed alla sua maggioranza abbiamo consentito di fare una seduta d’insediamento sobria e festosa mostrandole galateo e rispetto istituzionale. Lo abbiamo fatto per rispetto e cortesia confidando nel suo buon senso nel mantenere gli impegni. Nella prima convocazione macroscopica ed evidente è stato il mancato l’inserimento dell’esposizione e discussione sul merito delle linee programmatiche della sua amministrazione. Questo non è un punto facoltativo ed a piacere ma il presupposto su cui avviare il mandato affidato dagli elettori ad una nuova amministrazione. E’ un atto dovuto in condizioni normali per nulla discrezionali. La Sindaca dichiarò che al “…prossimo Consiglio Comunale m’impegno ad introdurlo.” Le abbiamo creduto. Purtroppo però “…fatta la festa gabbato lo Santo”.

Ci è stata notificata la convocazione dell’ordine del giorno del Consiglio Comunale di Venerdì 21 Giugno prossimo (allegato al presente comunicato) ma del punto da Noi atteso non troviamo nulla. Verifichiamo però che ci sono due surroghe di altrettanti consiglieri di maggioranza dimessosi per motivi per il momento a Noi ignoti ma che sono diventati assessore e Vice Sindaco; tutto ciò per aggiustare equilibri, aspettative ed appetiti interni alla maggioranza in totale disprezzo verso gli impegni assunti rispetto all’intera assise consiliare e la numerosa cittadinanza presente nella seduta d’insediamento.

Non c’è nulla da dire proprio in assoluta e coerente continuità con l’amministrazione precedente per usi, costumi, rispetto degli impegni e delle regole. Non ci sono alibi rispetto a questa mancanza perché la convocazione è firmata dal Presidente del Consiglio Comunale che può adottare decisioni anche unilaterali ed urgenti. Vorremmo che il Presidente del Consiglio Comunale adottasse pari e solerte attenzione anche verso le istanze da Noi proposte in questi giorni. Porremo in ogni caso la questione sia nel metodo che nella forma anche nella deputata sede del Consiglio Comunale ma l’avvio e l’esordio dell’amministrazione Di Florio è tal quale quale alla precedente di Marcovecchio. Deludente.

Insieme per Cupello

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.