Banner Top
Banner Top

“Massima trasparenza. Non ammettiamo insinuazioni”

Abbiamo letto con estremo interesse l’ultimo comunicato della lista Insieme per Cupello. Emerge, chiaramente, dalla lettura la vera sintesi di questi ultimi venti giorni: la sconfitta, la bruciante sconfitta, non è stata ancora digerita. La nota, tra l’altro, scomposta e aggressiva, tende a insinuare comportamenti e atti scorretti da parte della passata e della attuale Amministrazione.
È risibile accusarci di arroccamento, ipotizzando persino una nostra colpevole distrazione o presunto ritardo su eventuali Consigli Comunali, da tenersi sempre secondo i termini previsti dallo Statuto Comunale e che a nessuno è consentito non rispettare.
Su un tema così delicato, che investe la nostra correttezza come amministratori e il rispetto di tutti i cittadini di Cupello, non tocca certamente a Insieme per Cupello decidere cosa fare e come debba muoversi il Sindaco, né tantomeno come debba agire la Magistratura, visto che la stessa lista ha avuto il coraggio di chiederle il dissequestro della terza vasca.
Il nostro contatto e ascolto con tutti i cittadini di Cupello, anche con chi non ha votato la nostra lista, è quotidiano, e loro non si fanno né esasperare né strumentalizzare da chicchessia.
Operiamo da sempre alla luce del sole e siamo stati premiati anche per questo. I sotterfugi non ci appartengono.
L’Amministrazione, invece di parlare e operare a vanvera su una questione estremamente delicata, sta acquisendo tutte le informazioni necessarie, anche in vista dell’importante incontro di tutti i Sindaci dei Comuni Consorziati, che si terrà in data 25 giugno. Inoltre, precisiamo, che lo stesso giorno ci sarà l’ultima ispezione dei NOE e dell’ARTA.
Ciò detto, anche in vista del prossimo Consiglio Comunale (che non si terrà tra qualche anno), Insieme per Cupello può continuare ad agire politicamente, senza agitarsi e cercando di mantenere la promessa fatta ai cittadini i giorni dopo la sconfitta: di svolgere per cinque anni una opposizione costruttiva, né urlata, né tendenziosa.
Insieme per Cupello ha già dimenticato la promessa?
L’Amministrazione Comunale di Cupello
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.