Denuncia di D'Alessandro e Cappa: pessimo biglietto da visita per i turisti, il sindaco deve fare presto

La Lega: litorale sporco, serve un intervento

Enfatizzare il concerto di Jovanotti e non provvedere alla pulizia della spiaggia è come presentarsi a una serata di gala con un elegantissimo vestito e le mani sporche”. Mentre infuria la polemica sui lavori di livellamento del tratto di spiaggia adiacente il lungomare Duca degli Abruzzi per spostare il parco giochi in vista del Jova Beach Party, Davide D’Alessandro e Alessandra Cappa denunciano le condizioni in cui versava ieri il litorale e tornano a censurare l’operato dell’amministrazione comunale “che scende in piazza, cerca di raccattare gli ultimi voti, magari in compagnia di improbabili salvatori della patria, ma non pulisce, affonda nel degrado e presenta ai turisti, prima di Jovanotti, una brutta cartolina del nostro bene più prezioso: il mare. Al sindaco Francesco Menna”, proseguono i due consiglieri della Lega, “chiediamo di tornare nelle Istituzioni, di venire a rispondere in consiglio, di adoperarsi, se può, per restituire Vasto al suo decoro e splendore. Se non può chieda almeno scusa ai cittadini vastesi che l’hanno votato e ai turisti che, nonostante tutto, continuano a scegliere la città. Il concerto di Jovanotti non può diventare lo specchietto per le allodole”, incalzano D’Alessandro e Cappa, “il 17 agosto saremo tutti felici per la grande serata, ma il 18 i problemi irrisolti di questa città saranno tutti sul tappeto, anzi sotto il tappeto dove continua a nasconderli l’amministrazione. Faremo sapere al cantautore toscano che viene ad esibirsi in una città baciata dalla natura, ma rovinata da chi ha promesso e non mantenuto, con i giovani che continuano a scappare per altri lidi”.

In questi giorni sono tante le lamentele sulla mancanza di manutenzione delle aree verdi, ma dal Comune fanno sapere che proseguono gli interventi di manutenzione delle aree verdi nelle diverse zone della città e sulla statale 16 Adriatica.

Anna Bontempo (Il Centro)

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Notizie correlate

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.