Banner Top
Banner Top
Banner Top

Concorso Nazionale Miur-Caritas, premiati gli alunni del Liceo Economico Sociale

“Dall’uno al molteplice. Dal semplice al complesso. Dal filo all’intreccio. Accorciamo le distanze. Costruiamo insieme un -caldo- tessuto sociale!”. E’con questo slogan che la 4° classe del Liceo Economico Sociale,diretto dalla Prof.ssa Anna Orsatti, è stata premiata nei giorni scorsi presso il MIUR, per la produzione di un video che esorta, attraverso la metafora del tessuto (le calde sciarpe dei ragazzi), alla possibilità del cambiamento, accorciando le distanze e ogni forma di separazione per “intrecciare” relazioni efficaci e solidali.

Il Concorso, promosso dal Miur e dalla Caritas, ha visto la partecipazione di oltre trecento scuole di tutta Italia che con creatività e freschezza si sono confrontate sui temi dicomunità, reciprocità e coesione sociale.

Il gruppo-classe, guidato dalla prof.ssa Emma Petrocelli, ha realizzato una sintesi dei concetti maturati attraverso lo studio di alcuni temi di Sociologia come la complessità sociale e i flussi culturali, le disuguaglianze e i principi dell’ economia civile, il significato del dono come atto di libertà e crescita umana, ecc.

La motivazione del premio è stata la seguente: il lavoro realizzato unisce alle parole efficaci ed educative immagini chiare e immediate che illustrano la metafora del tessuto sociale “caldo” perché fatto di relazioni accoglienti capaci di farci uscire dall’individualismo.

Si è trattato di un evento importante e significativo, oltre che di un’esperienza indimenticabile per i ragazzi. Un riconoscimento nazionale all’impegno degli alunni e degli insegnanti che riempie di orgoglio l’Istituto Pantini-Pudentea dimostrazione che competenza, impegno e passione sono riconosciute.

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.