Banner Top
Banner Top

Nuova truffa via mail, false bollette per le tasse comunali

La truffa torna sul web. Dopo i raggiri porta a porta, qualche furbacchione sta cercando di mietere nuove vittime via mail inviando falsi moduli da compilare a nome e per conto del Comune o di altri enti. Inutile dire che nessun ente manda moduli da compilare via mail, tanto meno richieste di pagamento. La fantasia dei truffatori non ha limiti. Gente senza scrupoli entra nelle caselle di posta elettronica di ignari contribuenti e cerca di mietere vittime.

I falsi messaggi fanno sapere all’utente, che l’ufficio che si occupa dei procedimenti relativi all’accertamento, alla liquidazione e alla riscossione di Ici/Imu , raccolta rifuti o altre imposte avrebbe individuato delle irregolarità. Non risultano pagate rette per i servizi ricevuti di qualche altra tassa. C’è chi ,preso alla sprovvista, piomba nel panico. Non tutti. C’è anche chi si è accorto dell’inghippo e lo ha segnalato. Già un anno fa la finta richiesta di tasse da parte del Comune riuscì a mietere diverse vittime.

Un mese fa invece molti utenti hanno ricevuto richieste d’aiuto di personaggi noti (politici o professionisti) con richieste economiche (ovviamente false). Le forze dell’ordine invitano gli utenti a verificare sempre l’autenticità delle richieste e a denunciare sempre le mail truffaldine. In ogni caso evitare l’apertura del file.

Paola Calvano (Il Centro)

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.