Il sindaco Francesco Menna: “L’opera ha la funzione di proteggere la spiaggia dall’erosione marina e dalle mareggiate che in questa zona nel corso degli anni hanno provocato un evidente arretramento della linea di costa”

Nella baia di Vignola una scogliera frangiflutti

Sono ultimati i lavori di costruzione di una nuova scogliera frangiflutti che si protende a partire dalla spiaggia verso il mare in Località Vignola. “L’opera – ha evidenziato il sindaco di Vasto, Francesco Mennaha la funzione di proteggere la spiaggia dall’erosione marina e dalle mareggiate che in questa zona nel corso degli anni hanno provocato un evidente arretramento della linea di costa”.

La scogliera è sommersa e pertanto appena percepibile. E’ stata realizzata con circa 1.100 tonnellate di pietra naturale utilizzando massi di 2-5 tonnellate. La barriera è posta a circa 25 ml. dalla battigia con una larghezza sulla sommità pari a ml. 4,00 ed è collegata a terra mediante un analogo pennello sommerso radicato al disotto della spiaggia. L’opera realizzata è stata posizionata in corrispondenza del tratto soggetto alla maggiore erosione nel quale si è verificato il crollo ed il ribaltamento di un muro in quanto lo stesso è stato ripetutamente sormontato dalle forti mareggiate.

“L’intervento è stato finanziato – ha aggiunto l’Assessore ai Lavori Pubblici, Giuseppe Fortecon Fondi Regionali – Dipartimento Opere Pubbliche, Governo del Territorio e Politiche Ambientali – Servizio Opere Marittime e Acque Marine – Ufficio Attività per Coste e Porti, per un importo di €. 50.000,00, è stato realizzato nel rispetto dell’ambiente e del paesaggio nonché delle autorizzazioni marittime e ambientali acquisite. L’ Ufficio regionale, su sollecitazione dell’Amministrazione comunale ed a seguito degli incontri e dei sopralluoghi congiunti effettuati, in considerazione del perdurare dei fenomeni erosivi all’interno della baia di Vignola – ha concluso Giuseppe Forte – ha stanziato una ulteriore somma di Euro 120.000 per i quali l’Ufficio opere pubbliche comunale è stato incaricato di predisporre la progettazione”.

L’impresa esecutrice dei lavori è In Mare s.r.l. di Termoli, il Responsabile Unico del Procedimento l’Ing. Luca Giammichele ed il Progettista l’Ing. Luigi Silvestri.

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Notizie correlate

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.