Vasto. La protesta dei sindacati

“Sanità privata senza contratto da 12 anni”

La tappa vastese del Giro d’Italia è stata una vetrina nazionale per la città. L’evento ha dato la stura ai rappresentanti sindacali della sanità privata ad ufficializzare l’esasperazione dei lavoratori che attendono da 12 anni il nuovo contratto di lavoro. Daniele Leone(Cigl), Gaspare Spoltore (Cisl), Camillo Di Felice (Uil) e Domenico Fecondo (Uil), hanno attaccato ad un albero di piazza Rossetti uno striscione di protesta.

” Sanità privata da dodici anni senza contratto”, hanno scritto su un volantino consegnato ai cittadini accorsi a vedere il Giro.” I lavoratori d’Abruzzo e Molise sempre pronti a fare il loro dovere ora sono in stato di agitazione. Chiedono trasparenza, regole e investimenti. La situazione è insostenibile”.

Paola Calvano (il centro9

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Notizie correlate

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.