Banner Top
Banner Top
Banner Top

Denso, a San Salvo la Cgil chiede un incontro

Si farà a San Salvo il motore elettrico prodotto dalla Denso? La Fiom Cgil le rsu aziendali dichiarano la loro fiducia in tal senso ma invitano i sindacati e l’azienda a ritrovarsi prima possibile per valutare lo status degli investimenti futuri sul sito di Piana Sant’Angelo . Un incontro per evitare ipotesi.

” Più volte la Fiom”, si legge in una nota ” ha rimarcato la necessità di affrontare congiuntamente eventuali criticità al fine di superarle e valutare le rispettive responsabilità. La Fiom rifiuta il canto delle sirene e in qualità di rappresentante dei lavoratori sente l’improrogabile dovere di sviscerare se , l’arrivo di importanti investimenti, è dovuto alle condizioni dell’asfalto o alle capacità manageriali. L’incontro ha la massima priorità “, insiste il sindacato .

” I lavoratori e le lavoratrici hanno il diritto di conoscere la verità senza vivere il disagio delle supposizioni”. Il Pd chiede alla politica di non perdere tempo. Immediata la risposta dei rappresentanti delle liste San Salvo città nuova- Lista popolare – Per San Salvo. “Nessuno può prevedere il futuro, ma il nostro impegno è salvare il lavoro”.

Dichiarano in una nota le liste San Salvo città nuova- Lista popolare – Per San Salvo. “Sulla Denso, ma anche sulla Pilkington così come sulla Sevel, nessuno può prevedere il futuro, ma si può gestire il presente con il dialogo e il confronto. Cosa che ha fatto in questi anni l’Amministrazione comunale di San Salvo con i vertici della Pilkington e della Denso mantenendo un rapporto di collaborazione costante, continuo e diretto. Il Comune “, ricordano San Salvo città nuova-Lista popolare-Per San Salvo ” ha mantenuto inalterate dal 2012 sino a oggi le tasse comunali che hanno permesso a tante piccole aziende familiari di poter rimanere nel mercato dell’indotto della produzione industriale del settore dell’automotive. A nessuno è consentito dormire sogni tranquilli, oggi più di ieri, ma la professionalità dei lavoratori di Piane Sant’Angelo è stata la condizione indispensabile per consentire alla Pilkington e alla Denso di proseguire la produzione a San Salvo”.

Paola Calvano (il centro)

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.