Banner Top
Banner Top
Banner Top

Il Porto di Vasto può e deve crescere

Ieri, in occasione della visita che il Presidente della Giunta Regionale d’Abruzzo, Marco Marsilio, ha reso all’Ufficio Circondariale Marittimo, il Comune di Vasto è stato rappresentato dal Vicesindaco Giuseppe Forte a causa della coincidente importante manifestazione della partenza della settima tappa del Giro d’Italia, nel centro storico cittadino, nella quale il Sindaco Francesco Menna era impegnato.
Il Vicesindaco Forte, nel corso del cordiale incontro, ha ribadito al Presidente Marsilio che il Porto di Punta Penna è l’unico porto regionale ad essere dotato di Piano Regolatore e che il movimento delle merci sulle banchine è il più consistente in ambito regionale. Forte ha altresì sottolineato l’importanza dell’inserimento dell’area portuale nella ZES ed ha ricordato che Ferrovie Italia ha avviato l’iter per la realizzazione del collegamento ferroviario del porto con lo scalo di Porto di Vasto.
  A tal riguardo il rappresentante dell’Amministrazione comunale ha ricordato che lo scorso anno sono state eseguite le operazioni di carotaggio dei terreni interessati dall’attraversamento dei binari così come previsto nel progetto dell’opera. Inoltre, al Presidente Marsilio è stato ricordato che i finanziamenti in favore del  porto di Vasto sono risultati sempre molto esigui. Per ottenere 750mila euro, destinati al consolidamento della banchina di levante, il Comune, per vedere riconosciuto un suo diritto, si è visto costretto ad impugnare una decisione presa dalla Regione che, a sua volta, aveva fatto ricorso al Consiglio di Stato.
Infine, il Vicesindaco ha invitato il presidente Marsilio a voler prendere in seria considerazione la possibilità di realizzare un collegamento turistico tra l’Abruzzo e la Croazia utilizzando il porto di Punta Penna che, per le potenzialità ricettive che Vasto offre, ben si presta per questo importante servizio.
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.