L'appello

Gli operatori turistici: “Ora fate più fermate”

stazione ferroviaria

L’estate riporterà il Frecciabianca alla stazione di Vasto-San Salvo . Per gli operatori turistici è sicuramente una bella notizia. ” Ma a Vasto non serve un solo treno”, dice Massimo Di Lorenzo, presidente degli operatori della Marina. ” La mia domanda è: perchè chi è diretto a Vasto è costretto a fermarsi in Molise a Termoli? E’ assurdo. So per certo che molti turisti del nord dovendo decidere dove trascorrere le loro vacanze hanno scelto una località da raggiungere in treno. Vasto quindi è stata scartata. Non è giusto. Anche perchè dal flusso di persone che scendono da un treno derivano molti altri servizi. Senza nulla togliere a Termoli, Vasto non è certo una località inferiore”, dice Di Lorenzo invitando l’assessore regionale ai Trasporti , Nicola Campitelli a perorare la causa.

Paola Calvano (il centro)

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Notizie correlate

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *