In tanti oggi pomeriggio nella chiesa Santa Vittoria a Guardiabruna si sono stretti alla moglie Silvia, al piccolo Emanuele e ai familiari

Palloncini bianchi per l’ultimo saluto a Gianni

20190421_173143

 

Palloncini bianchi in cielo per dare l’ultimo saluto terreno a Gianni Preta, il 44enne che lo scorso 19 aprile è morto dopo una fulminea malattia. Molto conosciuto a San Salvo, in tanti oggi pomeriggio nella chiesa Santa Vittoria a Guardiabruna si sono radunati intorno alla moglie Silvia chiusa e al piccolo Emanuele.

Toccanti, commoventi e cariche di ricordi e amore le parole del nipote.

Incredulità e sgomento nei volti di quanti lo conoscevano per una dipartita improvvisa che ha lasciato molti nel silenzio e avvolti da una sola domanda: “Perché?”.

Tanti i messaggi di cordoglio arrivati anche su Facebook. “Rimarrai nel cuore di ognuno di noi. Ragazzo gioioso, rispettoso, simpatico educato….. Un eterno abbraccio”.

“Ne ho di foto tue, insieme e da solo – scrive un amico. “Avevi scritto così “UN SOGNO”: la partita della mia Juve con l’amore della mia vita. Si proprio così. Amavi tuo figlio esageratamente..e poi la Juve la Juve la Juve un passione infinita. Grazie per quello che hai fatto e dato a noi tutti. Per me non te ne andrai mai”.

“Voglio ricordarti così – scrive invece la cognata –  Un cognato, un amico, un fratello. Hai lasciato un vuoto incolmabile. Non ti sei mai arreso, hai lottato fino alla fine, eri agguerrito ed avevi tanta voglia di vivere e di ricominciare. Proteggici dall’alto, aiuta la tua famiglia a convivere con la tua mancanza, fai notare loro la tua presenza nella quotidianità, nell’aria che respirano, veglia sempre su di noi. Ti voglio bene Gianni e te ne vorrò sempre. A presto cognatino mio”.

Venerdì scorso la notizia della sua morte ha presto fatto il giro della città gettando nello sconforto e nel silenzio quanti lo conoscevano. Anche lo Juventus Club Gaetano Scirea si è stretto nel dolore. “Il nostro club oggi è triste ed orfano per la prematura scomparsa del nostro socio ed amico Gianni!! Sarai sempre con noi!!! Siamo vicini a tutta la famiglia. Ciao Gianni…sarai sempre uno di noi…fino alla fine!”.

E ieri in occasione della vittoria della squadra del cuore di Gianni, lo Juventus Club Gaetano Scirea di San Salvo non ha preso parte ai festeggiamenti per la vittoria della squadra bianconera.

Laura Rongoni

IMG-20190421-WA0009

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Notizie correlate

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *