Banner Top
Banner Top

Civeta, la palla passa al Tribunale del Riesame

E’ stata fissata a giovedì 18 aprile la camera di consiglio al Tribunale del riesame di Chieti. I giudici devono decidere se accogliere o meno le richieste presentate dalla Cupello Ambiente,  la società che gestisce la terza vasca del Civeta posta sotto sequestro dai carabinieri del Noe. Il ricorso presentato dall’avvocato Luigi Follieri, noto penalista foggiano, per conto di Michele Silvestri, legale rappresentante della società, mira all’annullamento del decreto di sequestro o, in subordine,  ad ottenere un parziale dissequestro per consentire il conferimento dei soli rifiuti provenienti dai comuni aderenti al Consorzio.

Inutile dire che c’è molta attesa per la decisione del riesame, non solo da parte della Cupello Ambiente, ma anche dei vertici del Consorzio, rimasti coinvolti nell’inchiesta avviata dalla magistratura in seguito ad un esposto presentato nel 2017 da Augusto De Sanctis, responsabile della Soa (stazione ornitologica abruzzese) e dell’associazione H20.

L’indagine ruota intorno al conferimento di 70mila tonnellate di rifiuti  provenienti da altre regioni, in particolare da Lazio, Campania e Puglia, nel biennio 2017-2018, che ha determinato un precoce esaurimento della vasca nata per accogliere i rifiuti indifferenziati dei comuni aderenti al Consorzio pubblico, ma che strada facendo ha aperto le porte anche al pattume proveniente da altre regioni, giustificando tale circostanza con motivazioni economiche e occupazionali.

Intanto dei problemi relativi all’emergenza che si è venuta a creare dopo il sequestro della terza vasca si parlerà il 2 maggio, alle 9,  nel corso dell’assemblea civica convocata a Vasto dal presidente Mauro Del Piano.  Quello relativo al Civeta è il secondo punto all’ordine del giorno dell’assise occupata per la gran parte dalle interrogazioni e dalle interpellanze delle opposizioni.

Anna Bontempo (Il Centro)

 

 

 

 

 

.

 

 

 

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.