Organizzato dalla Confraternita della Sacra Spina e del Gonfalone e dalla Parrocchia di Santa Maria Maggiore di Vasto

Sabato l’incontro “Dal bisogno al sogno. Gli adulti di fronte ai giovani”

“Dal bisogno al sogno. Gli adulti di fronte ai giovani”. E’ l’argomento individuato dalla Confraternita della Sacra Spina e del Gonfalone e dalla Parrocchia di Santa Maria Maggiore di Vasto per offrire alla Città del Vasto un confronto tra diverse generazioni con uno sguardo a prospettive più ampie che sarà ospitato nella Pinacoteca di Palazzo d’Avalos sabato 6 aprile a partire dalle ore 17.30.
Dopo i saluti del priore Massimo Stivaletta l’incontro sarà introdotto da don Domenico Spagnoli, parroco della chiesa di Santa Maria Maggiore, per presentare il relatore Marco Moschini, docente di Filosofia, Scienze Sociali, Umane e della Formazione dell’Università degli Studi di Perugia.
E’ una buona occasione per riflettere sul ruolo educativo degli adulti e del loro rapporto con i giovani. La necessità dei giovani di realizzare il loro sogno di vita nella consapevolezza che questo accadrà testimoniando valori fuggendo dai surrogati offerti dalla società contemporanea, per apprezzare appieno il dono della vita ricevuto. Una dialogo quanto mai utile e necessario tra le generazioni per ripercorrere assieme, da diverse angolazioni, parole come persona e coscienza, concetti molto cari al prof. Moschini.
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Notizie correlate

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.