Banner Top
Banner Top
Banner Top

Spaccio di droga in carcere a Larino, coinvolti 2 vastesi

Compariranno davanti al Gup del Tribunale di Larino il prossimo 1 aprile F.D.R. , 34 anni e la moglie A.B. 32, di Vasto coinvolti con altre 16 persone nell’operazione antidroga denominata “Pacco Free” condotta in Molise, Abruzzo e Lazio dai carabinieri di Campobasso e della polizia penitenziaria di Larino, con il supporto dei carabinieri di Roma e Chieti e con l’ausilio di unità cinofile. I due saranno difesi dall’avvocato Raffaele Giacomucci.

Il blitz fatto a novembre 2018 diede esecuzione a 7 misure cautelari a seguito di indagine coordinata dalla Procura della Repubblica di Larino a carico di altrettanti soggetti di cui 3 di nazionalità italiana e 4 di etnia rom, accusati di concorso in spaccio di sostanze stupefacenti aggravato e continuato. F.D.R. e altri detenuti per approvvigionarsi di sostanze stupefacenti, da spacciare all’interno del carcere di Larino, si facevano portare la droga da complici o familiari (A.B.) che la occultavano nel corpo, negli alimenti, nei cartoni o nelle scarpe al fine di superare i controlli carcerari.

Tra le ordinanze di custodia cautelare anche quella eseguita nei confronti della donna residente a Vasto. L’attività investigativa, iniziata nel mese di aprile 2018, a seguito del rinvenimento di oltre 100 grammi di hashish occultati nella suoletta delle scarpe spedite a un detenuto, ha portato poi al sequestro di 403 grammi di hashish e cocaina, all’arresto in flagranza di 5 persone, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Paola Calvano (Il Centro)

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.