Banner Top
Banner Top
Banner Top

Terza Giornata Rosa di tennistavolo, terzo successo di Margherita Cerritelli

Seguendo l’antico adagio “non c’è due senza tre” la Cerritelli non fallisce neanche il terzo appuntamento con le giornate Rosa della Fitet, questa volta organizzate a San Nicola La Strada in provincia di Caserta. Confermando una supremazia già ampiamente dimostrata negli appuntamenti precedenti a Coccaglio (Bs) ed a Prato in Toscana, l’atleta nostrana porta a casa l’ennesimo 1° posto nel torneo di 4° categoria ed insieme ad esso alcuni premi in buoni spesa ed un ulteriore incremento nel Ranking nazionale.

La player vastese che in poco più di tre anni di avvicinamento a questo sport, nelle classifiche di inizio mese aveva raggiunto la 93esima posizione assoluta, porta a casa un po’ di punti utili a scalare ulteriormente il vertice della classifica delle migliori Atlete nazionali. Nel Torneo di 3° categoria non va però altrettanto bene come l’ultima volta. Pur avendo infatti superato il girone negli scontri diretti incontra una Laura Galliano in stato di grazia che dopo di lei fa fuori tutte le avversarie cedendo solo in finale alla più blasonata Daniela Nita Viorica. Poco male per la nostra Margherita che grazie a questa ennesima vittoria, pur se partita in 4° cat.  quest’anno ed avendo già da tempo raggiunto la 3° categoria, potrebbe gareggiare in 2° categoria ai prossimi Campionati Italiani Assoluti competendo così con le migliori atlete italiane.

“Una tripletta così non era facile immaginarla ad inizio stagione ma la crescita atletica e tecnica di Margherita è stata particolarmente rapida che ci ha costretto a seguirla per non perdere le occasioni che ha inteso cogliere e che sono certo culmineranno in una stagione fenomenale.” ci ha riferito il Presidente dell’ASD Tennistavolo Vasto, Stefano Comparelli, società dove milita la Cerritelli. “ La Coppa delle Regioni di Molfetta ed i Prossimi Campionati Italiani giovanili e di categoria sono gli appuntamenti che ci diranno se la crescita è stata consolidata ed effettiva. Questi risultati ci rallegrano ma non devono farci entusiasmare eccessivamente. Bisogna rimanere con i piedi per terra. Il titolo Italiano non è cosa scontata neanche dopo tre vittorie come queste. Nello sport ogni gara è una storia a se e vincere non è mai una cosa facile anche se certe volte Margherita lo fa sembrare.”

  • Podio_singolare_di_quarta_categoria_Giornate_Rosa_San_Nicola_marzo_2019(1)
  • Podio_singolare_di_quarta_categoria_Giornate_Rosa_San_Nicola_marzo_2019

 

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.