La squadra biancorossa sempre in crisi. Partita compromessa nel primo tempo e molisani in gol due volte con Islamaj e Giacobbe. Nella ripresa Patania para un calcio di rigore. Di Marchetti il terzo gol del Campobasso

La Vastese ancora ko, niente da fare a Campobasso

IMG-20190317-WA0019

Un’altra sconfitta, l’ennesima. Un’altra domenica da dimenticare e, soprattutto, tanta preoccupazione per una classifica sempre più disastrosa. La Vastese perde seccamente anche a Campobasso al termine di una gara a senso unico, o quasi. A cominciare dal primo tempo nel corso del quale la formazione molisana è andata in gol due volte, al 25′ con Islamaj e al 34′ con Giacommbe. Ad inizio di ripresa Campobasso vicino al terzo gol su calcio di rigore. Patania è stato bravo ad opporsi alla massima punizione calciata da Alessandro.

Nel corso della seconda frazione di gioco la Vastese ha provato a reagire ma non ha mai dato l’impressione di avere la forza per recuperare il doppio svantaggio. Anzi, nel finale, al 31′, ha subito il terzo gol ad opera di Marchetti.

Per il neo allenatore biancorosso Aldo Papagni un esordio tutto in salita in attesa della seconda trasferta consecutiva in programma domenica prossima a Montegiorgio. Per fare punti bisognerà giocare meglio. Ripetendo la prestazione odierna sarà difficile fare punti.

La Vastese è scesa in campo con questo undici: Patania, De Meio, Russo, Sbardella, Del Duca, Di Giacomo, Palumbo, Capellupo, Shiba, Fiore, Palestini.

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Notizie correlate

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *