Trovato dai carabinieri ora deve scontare 7 anni per reati fiscali e droga

San Salvo. Cumulo di pene, arrestato un 39enne

Divideva la sua vita fra Bologna e l’Abruzzo e sia nel capoluogo emiliano che nel Vastese ha commesso una variegata serie di reati. Diverse le contestazioni di carattere fiscale contestate a T.E., 39 anni di origine albanese. Distruzione di documenti contabili con le inevitabili implicazioni fiscali, diverse illegalità tributarie, indebita compensazione. Contestualmente i giudici si sono dovuti occupare di T.E. anche per spaccio di sostanze stupefacenti.

Il dossier raccolto dalla magistratura sul 39enne, in nove anni è piuttosto corposo. Severa la condanna: 7 anni di reclusione e 29,700euro di multa. I carabinieri hanno rintracciato il trentanovenne a San Salvo giovedi pomeriggio nel corso di un controllo straordinario del territorio. I militari della stazione di San Salvo diretti dal tenente Luca D’Ambrosio comandante della Compagnia di Vasto, hanno intercettato il trentanovenne ed hanno proceduto alle verifiche di rito. Al termine, così come disposto dai giudici , T.E., (che era già stato sottoposto alla misura degli arresti domiciliari) è stato accompagnato in carcere.

Da oltre un mese, era destinatario di un provvedimento di carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica di Bologna. Deve scontare un cumulo di pene relativo a reati commessi dal 2008 al 2017 tra Vasto e Bologna e sui quali è stato già giudicato e condannato. Il Tribunale di Bologna ha ritenuto necessario procedere all’unificazione delle pene comminate con 4 diverse sentenze, emettendo un’unica condanna a 7 anni di reclusione e 29,700 euro di multa, come pena residua da scontare.

L’uomo, che non è parso affatto stupito del provvedimento, al termine degli atti di rito, ha seguito i carabinieri che lo hanno accompagnato nella Casa Lavoro, sezione circondariale di Torre Sinello.

Paola Calvano (Il Centro)

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Notizie correlate

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.