Banner Top
Banner Top

Grande partecipazione all’incontro “Percorsi per le competenze trasversali e per l’orientamento”

Si è tenuto ieri mattina, presso l’Aula Magna del Liceo Scientifico ‘R. Mattioli’, il primo dei due incontri sui ‘Percorsi per le competenze trasversali e per l’orientamento’, cosi come sono stati rinominati gli attuali progetti di alternanza scuola lavoro.

Organizzato dall’Università delle Tre Età di Vasto, hanno preso parte all’appuntamento la dirigente Maria Grazia Angelini, il vicesindaco Giuseppe Forte, il consigliere Elio Baccalà, i soci dell’Associazione Unitre e alcune delle classi che partecipano al progetto, accompagnati dai docenti.

Obiettivo dell’incontro è stato quello di chiarire l’importanza delle attività che i ragazzi svolgono all’interno delle aziende e delle strutture che li ospitano. A rispondere alle domande sulle aspettative, le criticità e l’utilità di tali percorsi, nonché a fornire consigli e linee guida, sono stati due rappresentanti del mondo del mondo della scuola e dell’impresa, rispettivamente il prof. Nicola D’Adamo e il dott. Graziano Marcovecchio, moderati dalla dott.sa Lea Di Scipio.

Classi attente e stimolate dalle molteplici sollecitazioni e consigli dei relatori, che hanno dimostrato la necessità del dialogo tra la dimensione scolastica e professionale, finalizzata a conferire una formazione il più possibile completa e orientativa.

Il prossimo si svolgerà venerdì 22 marzo 2019, ore 11:00 presso l’Auditorium  I.T.S.E.T. “Filippo Palizzi”, per gli alunni dell’I.T.S.E.T. “Filippo Palizzi” e dell’I.I.S.  “Pantini-Pudente”.

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.