Banner Top
Banner Top
Banner Top

“Il ricorso al Consiglio di Stato è solo sperpero di denaro”

 “L’avvocatura comunale ed il sindaco Francesco Menna spieghino alla città quali sono gli interessi pubblici che hanno determinato il ricorso al Consiglio di Stato”. Ivo Menna, ambientalista storico e fondatore della lista civica “La Nuova Terra”, torna alla carica dopo la decisione presa dal primo cittadino di fare appello contro la sentenza del Tar di Pescara che, nell’accogliere il ricorso del concertista romeno, Mihai Ungureanu,  ha sospeso l’efficacia della procedura per la nomina del direttore artistico del nuovo Polo Culturale, vinta dal maestro vastese Raffaele Bellafronte.  Nel contestare l’appello, Menna annuncia di voler investire della questione la Corte dei Conti.

“L’avvocatura e il sindaco spieghino alla città quali sono gli interessi pubblici in questo caso e ci dicano quante migliaia di euro costa ai vastesi la voglia e il desiderio dell’avvocatura di continuare a fare cause che non hanno piedi e fondamenta per camminare”, attacca Ivo Menna, “non si riesce proprio a comprendere questa voglia e il desiderio di costituirsi dopo avere perso al Tribunale amministrativo e dopo che l’organo politico della giunta aveva chiaramente detto no al ricorso e alla presenza dello stesso avvocato. Non avrebbe dato il sindaco un segnale di pulizia morale se avesse concentrato il suo sguardo sul nuovo bando lontano da sospetti? L’azione della avvocatura desta molti sospetti e domande su questa vicenda”, insiste l’ambientalista, “domande che arriveranno tra non molto quando denunceremo alla Corte dei Conti di verificare se lo sperpero del pubblico denaro rientra tra le priorità del comune di Vasto, anticipando che siamo in attesa, (dopo averne fatto richiesta), di conoscere l’elenco degli avvocati che negli ultimi cinque anni hanno percepito parcelle e chiederemo un accesso agli atti per gli onorari dei due responsabili della avvocatura vastese”, conclude Menna.

Anna Bontempo (Il Centro)

 

 

 

 

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.