Banner Top
Banner Top

“Auguri al Sindaco neoeletto, ma i problemi non li ha risolti”

“Facciamo gli auguri al sindaco Manuele Marcovecchio per il risultato ottenuto, ma restano in piedi le perplessità e le riserve manifestate e palesate in questi anni sulla qualità della sua azione amministrativa”. La lista civica “Il Cambiamento” interviene dopo la consultazione del 10 febbraio che ha consacrato l’elezione del primo cittadino a consigliere regionale. Marcovecchio, secondo degli eletti nella lista della Lega, con 4.305 preferenze in tutta la provincia di Chieti, andrà a rappresentare il Vastese insieme a Sabrina Bocchino (Lega) e a Pietro Smargiassi (Movimento 5 stelle).

“Ho volutamente lasciato passare qualche giorno perché si assopisse l’umana sbornia per il successo conseguito dal sindaco di Cupello”, annota Camillo D’Amico, capogruppo della lista civica di minoranza, “gli faccio gli auguri per il duro lavoro che lo attende in Regione, ma restano in piedi le riserve manifestate in questi anni. Abbiamo sempre avuto posizioni chiare, partecipate e condivise su tutte le questioni dirimenti: Stogit e fermo edilizio in contrada Monlfano, abbandono totale della centrale fotovoltaica “Elio 1” che ha fattoil paio con un’assenza fisica e politica del comune di Cupello nell’intero territorio con perdita di ruolo e di leadership, per non parlare del Civeta e della ipotesi di quarta vasca ancora in itinere e della situazione indegna ed indecorosa della viabilità rurale ed urbana. Per ognuna di queste problematiche”, aggiunge D’Amico, abbiamo formulato delle proposte rimaste sistematicamente inascoltate. Dalla soluzione di questi problemi partirà la base programmatica per costruire la squadra che presenteremo in occasione delle elezioni amministrative del 26 maggio: la linea che vogliamo seguire è quella di una ampia e rinnovata coalizione civica fatta di idee e persone che possano ridare entusiasmo alla comunità e desiderio di impegno quotidiano a chi ci metterà la faccia”.       

Anna Bontempo (Il Centro)

 

 

 

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.