Cupello

Camillo D’Amico: “Ora ci prepariamo alle elezioni del 26 maggio”

Camillo D'Amico 600x200

Volutamente ho lasciato passare qualche giorno perché si assopisse l’umana “sbornia” per il successo conseguito dal Sindaco di Cupello, Manuele Marcovecchio, nella corsa per un seggio alla regione Abruzzo nelle elezioni di Domenica 10 Febbraio scorso.  In privato ho  fatto gli auguri per il risultato ottenuto ed un grosso “in bocca al lupo” per il duro lavoro che adesso l’attende in regione. Con questa occasione, a nome dell’intera compagine de “Il Cambiamento”, gli stessi sentimenti gli sono espressi pubblicamente.

Chiaramente restano in piedi le nostre perplessità e le riserve manifestate e palesate in questi anni sulla qualità amministrativa espressa. Abbiamo sempre avuto posizioni chiare, partecipate e condivise su tutte le questioni più dirimenti di questi anni: Stogit  e fermo edilizio in c.da Montalfano per mancanza di piano di evacuazione rispetto all’impianto,  fermo sulla bonifica dell’area risultata inquinata dall’arsenico, abbandono totale della centrale fotovoltaica “Elio 1” che ha fatto il paio con un assenza fisica e politica del nostro comune nell’intero territorio con perdire di ruolo e leadership evidenti, Civeta ed ipotesi della quarta vasca ancora fortemente in itinere, situazione indegna ed indecorosa della viabilità rurale ed urbana, abbandono totale d’importanti strutture comunali come l’area e l’ex edificio della scuola elementare “Luciano Mastronardi”.

Per ognuna delle problematiche abbiamo formulato delle proposte rimaste sistematicamente inascoltate. Dalla soluzione di questi problemi partirà la base programmatica per costruire la squadra che presenteremo per elezioni amministrative del prossimo 26 Maggio verso la quale lo stile che intendiamo seguire è quella civica di un ampia e rinnovata coalizione di idee e persone che possano ridare entusiasmo alla comunità e desiderio d’impegno quotidiano a chi ci metterà la faccia.

Camillo D’AMICO

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Notizie correlate

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *