Sospesa la misura dell’affidamento in prova per D.S. Il cittadino vastese, classe ’76, nel periodo in cui era sottoposto alla misura cautelare dell’obbligo di dimora per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, aveva violato le prescrizioni imposte

Viola le prescrizioni, vastese torna in carcere

Il 29 gennaio i militari del Nucleo Operativo e Radiomobile di Vasto hanno dato esecuzione alla sospensione della misura dell’affidamento in prova per D.S., in quanto il cittadino vastese, classe ’76, nel periodo in cui era sottoposto alla misura cautelare dell’obbligo di dimora per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, aveva violato le prescrizioni imposte dal Tribunale di Sorveglianza dell’Aquila.

L’uomo infatti, assumendo un comportamento violento e aggressivo nei confronti della propria consorte e convivente, ha fatto venire meno i requisiti della misura concessa, determinando così la sospensione del trattamento ottenuto, e il contestuale ripristino della misura detentiva in carcere.

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Notizie correlate

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.