AFOR Tennistavolo Vasto si gioca la sua chance

Oggi e domani le fasi finali della Coppa Italia di tennistavolo

WhatsApp Image 2019-01-12 at 09.01.44

È partita alla volta di terni il terzetto vastese formato da Margherita Cerritelli, Marzia Comparelli e Paolo Caserta. Proveranno ad avvicinarsi all’ambito trofeo. 14 le formazioni in gara. Oltre all’Afor TT Vasto per l’Abruzzo andranno in campo: il TTK Marling (Alto Adige), il Tennistavolo Torre del Greco (Campania), gli Alfieri di Romagna TT Edera (Emilia Romagna), la Vigor Velletri (Lazio), il TT Club La Spezia (Liguria), la Polisportiva Bagnolese (Lombardia), il Tennistavolo Senigallia (Marche), il Tennistavolo Torino (Piemonte), il Tennistavolo Bari (Puglia), il Tennistavolo Guspini (Sardegna), il Tennistavolo Vittoria (Sicilia), il Villaggio Tennistavolo Lucca (Toscana) e il Tennistavolo Club Edera Amicis San Giustino (Umbria).

Per il Team vastese peserà la grave assenza di Gianmaria Fabbri, giocatore di punta della formazione, preda dell’influenza stagionale.

La formula sarà sempre quella olimpica, con un doppio seguito da quattro singolari, e ogni atleta non potrà scendere in campo per più di due volte. I gironi eliminatori saranno due da quattro squadre e due da tre. Sabato alle 9 si svolgerà il primo turno eliminatorio, alle 12,30 il secondo e a seguire il terzo. Le prime due di ogni gruppo giocheranno nel Tabellone A, che assegnerà le posizioni dalla prima all’ottava, e le terze e le quarte nel Tabellone B, per i posti dal nono al quattordicesimo. I quarti di finale saranno in programma sabato alle 18,30, le semifinali domenica alle 8,30 e le finali a seguire.

“A prescindere da quello che sarà il risultato sarà un’esperienza che resterà indelebile nella memoria delle due giovanissime componenti del Team, Marzia e Margherita alla loro prima partecipazione al prestigioso trofeo” ci riferisce Paolo Caserta il loro tecnico e preparatore ed in questa occasione anche giocatore all’interno del gruppo locale. “Non molte giocatrici alla loro età hanno avuto la possibilità di disputare la Coppa Italia e questo già rappresenta per loro una vittoria, il resto assume una importanza relativa”. Un grande in bocca al lupo al sodalizio dell’AFOR TT Vasto.

 

Notizie correlate

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *