Contrada Montebello

Costruiscono una villa in area protetta, edificio sequestrato

villa montebello

Sequestrato un cantiere edile a Montebello (Montenero di Bisaccia) dove erano in atto lavori per la costruzione di una villa con annessa piscina (30mq) in un’area di circa 5300mq nonostante il parere contrario della Soprintendenza. L’area infatti si trova in un’area sottoposta a vincoli ambientali e paesaggistici. Dalle verifiche condotte è inoltre risultato che l’altezza interna del fabbricato è inferiore a quella minima prevista per ottenere l’agibilità.  L’operazione, condotta dalla Stazione Navale di Termoli del Roan della Guardia di Finanza con la collaborazione della Polizia Locale e personale dell’Ufficio Tecnico del Comune di Montenero di Bisaccia, rientra nell’ambito della intensificazione dei servizi di polizia ambientale disposti dal Reparto Operativo Aeronavale.

Due sono i denunciati.  Il proprietario e il titolare di una ditta esecutrice che ora  dovranno rispondere dei reati di danneggiamento e deturpamento ambientale oltre alle connesse violazioni in materia urbanistica e paesaggistica.

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Notizie correlate

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *