Grazie ad un gol per tempo la squadra di Montani inizia nel migliore dei modi il girone di ritorno. In gol Sbardella e Leonetti. Nel finale la rete degli ospiti. Risultato giusto

Ecco la vera Vastese, ko la vice capolista Matelica

vastese

Una bella partita e, soprattutto, una vittoria di prestigio. Allo stadio Aragona è successo praticamente di tutto. La Vastese è riuscita a battere la vice capolista Matelica al termine di una gara ben giocata dall’inizio alla fine ed impreziosita dalle reti di Sbardella e Leonetti. Risultato giusto? Sicuramente si anche se il Matelica si è confermato ostacolo complicatissimo da superare. La squadra di Montani c’è riuscita grazie ad una gara attenta, dinamica, giudiziosa e di grande pazienza. Ha saputo soffrire quando c’è stato da soffrire ed ha saputo colpire nei momenti più opportuni: con Sbardella prima del riposo e con Leonetti ad inizio ripresa.

Montani all’inizio ha messo in campo tutti i nuovi lasciando in panchina i vastesi Iarocci, Fiore e Stivaletta.  La partita è stata piacevole e ben giocata da entrambe le formazioni. Prima del riposo su azione di calcio d’angolo Sbardella ci mette il piede e dalla media distanza fa esplodere l’Aragona. Il raddoppio, all’inizio della ripresa, è stato firmato in contropiede da Leonetti, in contropiede. Di Angelilli, in pieno recupero, il gol degli ospiti. E domenica prossima si va in trasferta in Romagna, sul campo della Sammaurese.

I TABELLINI:

VASTESE: (4-3-3) Patania ; De Meo, Sbardella, Del Duca, Mataloni (42’ s.t. Di Giacomo); Capellupo, Russo (33’ s.t. Stivaletta), Palestini; Shiba, Leonetti, Kone. A disp: Selva, Iarocci, Palumbo, Ferrara, Cicerello, Fiore, Di Rienzo. All: Montani

MATELICA: (4-4-2) Avella; Arapi (30’ s.t Visconti), Cuccato, Lo Sicco, De Santis; Angelilli,, Riccio (44’ s.t. De Luca)Pignat (30’ s.t. Favo) Bittaye (23’ s.t. Bugaro); Dorato, Florian. A disp: Luglio, Benedetti, De Marco, Demoleon, Margarita. All: Tiozzo

ARBITRO: Piazzini di Prato

RETI: 46’ p.t. Sbardella, 2’ s.t. Leonetti, 48’ s.t. Angelilli . Note: Ammoniti De Santis, Palestini, Capellupo, Arapi, Leonetti, Mataloni, Sbardella. Calci d’angolo 4 a 3 per la Vastese. Spettatori circa 800.

Notizie correlate

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *