In onda domenica in prima serata

Rai3, l’attrice vastese Erika Puddu protagonista della docufiction di “Amore criminale”  

puddu4

pudd2puddu3puddu5

puddu1

L’attrice vastese Erika Puddu protagonista della docufiction di “Amore criminale” in onda domenica sera in prima serata su Rai 3.

Nella seconda puntata nella nota trasmissione televisiva, giunta quest’anno all’undicesima stagione, la conduttrice Veronica Pivetti racconterà la storia di Loretta Gisotti. Era il 16 luglio 2016 quando la donna, cinquantaquattrenne, venne brutalmente massacrata e uccisa dal marito nella loro villetta a Laveno Mombello, in provincia di
Varese.

Loretta e Roberto erano sposati da sedici anni, lei aveva un passato da make up artist affermata nel mondo della moda e della televisione, mentre Roberto era un rappresentante nel campo dell’ottica. La coppia era felice e serena fino a quando, nel 2013, la crisi economica si abbatté nello loro vite: entrambi persero il lavoro e, solo dopo qualche mese, Roberto ne trovò un altro molto meno remunerativo rispetto al precedente. Roberto nascose alla moglie la vera situazione familiare falsificando bollette e fingendo di pagare affitto e mutuo.

La mattina del 16 luglio la coppia stava per partire per la Toscana, per raggiungere la loro casa per le vacanze. In seguito ad un rimprovero della donna, il marito afferrò un martello dalla cassetta degli attrezzi, che stava caricando in auto, e la colpì ferocemente per tre volte alla testa.

Roberto Scapolo è stato condannato in primo grado, con rito abbreviato, a 18 anni e 8 mesi; in appello a 17 anni e 6 mesi.

Ad interpretare Loretta Gisotti nella docufiction sarà Erika Puddu. “Questo è un lavoro a cui tengo particolarmente“, ha sottolineato l’attrice vastese, “perché la trasmissione Amore criminale in onda su Rai 3 cerca di invogliare le donne, vittime di molestie e torture da parte di uomini, a denunciare. Per me è stato impegnativo ed ho sentito una grande responsabilità interpretare una vittima di un femminicidio. Spero di averlo fatto al meglio e di aver contribuito, nel mio piccolo, alla lotta contro la violenza sulle donne“.

Questa nuova interpretazione intensa e drammatica dell’attrice, ballerina e coreografa vastese, si aggiunge ad un curriculum di tutto rispetto, diviso  tra commedie teatrali brillanti e opere più impegnate, che l’anno vista protagonista accanto ad attori del calibro di Marco Columbro, Paola Quattrini, Vincenzo Salemme, Loretta Goggi, Giorgio Albertazzi e Franco Castellano, fino al grande successo dello scorso anno, conAlla faccia vostra!, insieme a Gianfranco Jannuzzo e Debora Caprioglio.

Amore criminale” va in onda su Rai 3 dal marzo del 2007. In ogni puntata viene racconta una storia d’amore finita con un omicidio. Le storie sono narrate attraverso interviste ai protagonisti della vicenda (famiglie delle vittime, amici, colleghi di lavoro, forze dell’ordine, magistrati, avvocati), ricostruzioni filmate e materiale documentaristico. A fare da filo conduttore sono gli interventi della conduttrice che funge da voce narrante riepilogando la vicenda e fornendo ulteriori dettagli.

Nel 2018 la trasmissione è stata affidata a Veronica Pivetti. Dal 14 gennaio scorso sono andate in onda le prime otto puntate, ed è ritornata in onda dal 9 settembre con altre sette puntate.

Lino Spadaccini (noivastesi)

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Notizie correlate

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *