Oggi 16 maggio, dalle 9:30 alle 12:30 all'auditorio del Liceo Artistico Pantini-Pudente di Vasto

Antonio Staglianò, vescovo pop della Sicilia, incontra i giovani delle scuole superiori di Vasto

Antonio Staglianò 1

L’appuntamento organizzato dal Rotary Club Vasto è di quelli da non perdere, mercoledì 16 maggio, dalle 9:30 alle 12:30, presso l’auditorio del Liceo Artistico Pantini-Pudente di Vasto, in via dei Conti Ricci, S.E. Mons. Antonio Staglianò incontra i giovani e i cittadini per un convegno dibattito sul senso della vita dal titolo “Credere fermamente nell’essere umano“.

Antonio Staglianò, calabrese, 58 anni, da nove Vescovo della diocesi di Noto in provincia di Siracusa, è definito il Vescovo POP per il suo linguaggio moderno, diretto, aperto e coinvolgente. Le sue omelie sono diventate storia ribaltando il modo di parlare ai giovani per diffondere il messaggio di Gesù.

Antonio Staglianò, infatti, è diventato una web star per le sue omelie con la chitarra “Cerco di far riflettere i ragazzi sul senso della vita attraverso le parole delle canzoni da loro già conosciute e ascoltate in radio”. La sua visione della Chiesa è contenuta nel libro “Pop Theology per i giovani. Autocritica del cattolicesimo convenzionale per un cristianesimo umano” edito da Rubbettino nel 2018.

Siamo orgogliosi di ospitare una figura carismatica e moderna come Mons. Staglianò – dichiara Christian Lalla Presidente del Rotary Club Vasto – la sua visione e il modo non convenzionale di comunicare il messaggio di Gesù apre le porte del cuore alla riflessione sul senso profondo della vita in una società che sembra aver perso i suoi punti di riferimento, dalla scuola, alla famiglia, dalle parrocchie alle istituzioni. Staglianò è un profeta moderno di pace, amore e speranza – conclude Lalla”.

L’ingresso è libero e la partecipazione è aperta a tutti i cittadini!

Qui https://youtu.be/eQBgqB8CamM e qui https://youtu.be/kSLpDVJ2zkU qualcosa in più su S.E. Mons. Antonio Staglianò, Vescovo di Noto (SR).

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Notizie correlate

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *