Banner Top
Banner Top

Rompicapo e strategie per mantenere una mente giovane

Giocare fa bene alla salute: a dirlo è la scienza che, stando alle ultime ricerche, conferma gli effetti benefici derivanti da un allenamento costante del cervello attraverso giochi di logica e rompicapo. La stimolazione quotidiana del cervello può essere, infatti, un vero e proprio toccasana contro patologie come l’ansia, la depressione e la demenza, andando ad attivare le aree cerebrali dedicate alla memoria, ai riflessi e alle capacità di ragionamento.

Secondo gli esperti, bastano pochi minuti al giorno per allenare la mente e che si tratti di giochi tradizionali o di moderne riproposizioni in chiave tecnologica poco importa. Anzi, un recente studio della Northwestern University, pubblicato dal Journal of Medical Internet Research, ha concentrato l’attenzione proprio sull’uso delle app rilevando che, su cento persone con sintomi psichiatrici conclamati, dopo otto settimane di utilizzo quotidiano, tutti i partecipanti riscontravano significative diminuzioni dei sintomi di depressione e stati d’ansia.

Un altro studio, condotto dal geriatra Fausto Fantò e dalla psicologa Chiara Niger su 30 pazienti affetti da Alzheimer, ha invece posto l’attenzione sugli effetti delle sfide di memoria e logica con sedute di gruppo, dimostrando come l’allenamento del cervello possa essere davvero la chiave per prevenire e sconfiggere la demenza senile.

Giochi di enigmistica, cruciverba, sudoku sono alcuni dei passatempo più conosciuti e utilizzati, veri e propri “sport” per la nostra mente che, al pari di ciò che avviene per il fisico con una seduta in palestra o un’ora di corsa, sono in grado di attivare e stimolare le aree cerebrali addette al ragionamento, apportando benefici anche laddove la malattia sia già presente, rallentandone gli effetti.

Ma le opzioni sono tante e ognuno potrà scegliere quelle più adatte ai propri gusti.

Chi non ricorda, per esempio, il tradizionale Memory, il gioco in cui vince chi individua più coppie di tessere uguali cercando di memorizzarne la posizione, o il più classico esercizio di osservare un’immagine per pochi secondi e poi cercare di ricordare quanti più dettagli possibili. Ancora, rompicapo basati sulla matematica e sulla geometria possono mettere a dura prova anche i più allenati giocatori, mentre dama e scacchi rappresentano, invece, una delle massime espressioni di gioco che mescola logica e strategia, mettendo in funzione diverse aree del cervello per il raggiungimento dell’obiettivo finale.

Anche molti giochi di carte, come per esempio il blackjack nelle sue varie forme, richiedono l’uso di strategie standard per raggiungere i migliori risultati e battere l’avversario, allenando così la mente alla risoluzione di problemi matematici e logici, ma non possiamo dimenticare il poker, la briscola, il burraco, solo per citarne alcuni, oggi disponibili anche in formato digitale con la possibilità di disputare tornei con altri giocatori in tutto il mondo.

Insomma, per restare in forma e divertirsi non c’è che l’imbarazzo della scelta: giochi tradizionali o mode dell’ultimo momento, da praticare da soli o in squadra, al bar, in casa o on line sui siti più affidabili, non resta che scegliere il proprio passatempo preferito e iniziare ad allenare la propria mente con una pratica costante e quotidiana, magari in maniera complementare ad altre attività fisiche. In questo modo potremo non solo divertirci, ma anche aiutare il cervello a restare sano e prolungare l’aspettativa di una vita perfetta nel corpo, nella testa e nello spirito.

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.