Lettera aperta di Angelo Bucciarelli, esponente del Partito Democratico di Vasto

Dietro un sindaco sfiduciato c’è un Pd morto

Bucciarelli_Angelo

E’ singolare che non ci sia una presa di posizione da parte del sindaco p. t., Francesco Menna, dopo la grave sconfitta politica, dopo che è stata messa in discussione la presenza, nel suo staff, di una persona di strettissima fiducia. Peggio è il silenzio del Pd.

Questo silenzio è tale da far pensare che il partito sia ormai solo una sigla vuota. Sulle questioni cittadine il Pd, la maggiore forza di maggioranza, non parla da anni. Quindi, ricapitolando, gruppo consiliare e giunta sono allo sfaldamento più totale e dietro di loro c’è il deserto. Il buio. L’obnubilamento. Il partito non c’è. Il Pd non esiste, non ha un gruppo dirigente riconoscibile e presente nel dibattito locale.

La segreteria provinciale e gli epigoni locali, da mesi, non esprimono una posizione o un pensiero e sembrano in tutt’altre faccende affaccendata. E a dire il vero, anche se ci sono 400 iscritti al Pd, che tra poco dovranno rinnovare la tessera, tutto lascia intendere che il partito sia tutt’altro che una realtà viva, compatta e unita. Piuttosto un contenitore in cui dentro c’è di tutto. Anzi, niente.

Un partito che rispecchia la compagine amministrativa, allo sbando. Questa classe dirigente nella foga di reprimere il dissenso, ha dissolto tutto: il PD, di fatti, è una entità fatta di sparuti tifosi, che la pensano tutti allo stesso modo, che resteranno schiacciati dalla loro insipienza.

Angelo Bucciarelli

 

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Notizie correlate

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *