La fortuna arride a Machiavelli e ai suoi interpreti

Maurizio Schoepflin ha dedicato una bella recensione al libro di D’Alessandro e De Simone sul “Quotidiano nazionale”

foto recensione
Se è vero che la fortuna, secondo Machiavelli, governa almeno la metà delle azioni umane, anche alla dea bendata si deve il successo del libro di Davide D’Alessandro e Antonio De Simone “Intervista a Machiavelli. Tra cultura, filosofia e politica”. Edito da Morlacchi e giunto alla seconda edizione, questa mattina è stato recensito da Maurizio Schoepflin sul Quotidiano nazionale (il Giorno, la Nazione, il Resto del Carlino).
Una pagina, all’interno del settimanale “Il piacere della lettura”, illustrata con una foto che vede il Segretario fiorentino al centro, tra Macron e Trump.
Scrive Schoepflin: “La descrizione che Machiavelli offre della realtà sembra non lasciare spazio alla speranza ed è convinto che per mettere riparo a una situazione siffatta ci vogliano strategie e uomini che non si preoccupino tanto dei valori morali quanto degli effetti concretamente positivi che si possono ottenere per mantenere l’ordine e perché gli Stati non vadano in rovina”.

A Machiavelli, sabato scorso, è stato dedicato anche il quarto incontro del Festival di Cultura, Filosofia e Politica della Città del Vasto. Dopo 500 anni è ancora tra noi e, siatene certi, di lui si continuerà a parlare senza fine.

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Notizie correlate

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *