Al via la selezione di sei agenti con la mobilità volontaria. Dal primo maggio in arrivo dieci stagionali. I nuovi I vigili andranno a rimpinguare l’organico rimasto con appena una ventina di addetti tra agenti e ufficiali

Vigili urbani, ecco i sedici ammessi ai colloqui

polizia_municipale_auto

Sedici ammessi e cinque  esclusi. Sono due gli elenchi  predisposti dalla Commissione giudicatrice per la selezione di sei agenti di polizia municipale mediante la mobilità volontaria. L’organismo, presieduto da Vincenzo Marcello e formato da Luca Mastrangelo e dal comandante Giuseppe Del Moro, ha esaminato le 21 domande pervenute in Comune alla scadenza del termine fissato nel bando.

I nominativi sono stati pubblicati all’albo pretorio on line dell’ente. Gli ammessi sono: Emanuele Augelli, Sandra Casolino, Grazia Ciavatta, Massima Di Paolo, Alessandro Locco, Maria Rachele Vigilante, Fabio Volgarino, Alessia Smargiassi, Angela Nicoletta Gambarelli, Alberto Del Rosario, Alessandra Berardis, Clemente Messere, Filippo Gianni Siciliano, Trifone Angiuli, Patrizio Torelli, Anselmo Scardaoni. Sono stati esclusi: Nicola Piglionica, Alessio Monteferrante e Giorgia Cerbino (non dipendenti di una pubblica amministrazione), Alfredo Marconi (per mancanza del nulla osta preventivo) e Sergio Cavalluzzo (profilo professionale non attinente per contenuto lavorativo e competenze richieste).

I candidati ammessi – tra i quali ci sono anche vigili stagionali che hanno lavorato per 36 mesi con contratto a tempo determinato – dovranno sottoporsi ad un colloquio sulle materie d’esame (tra cui il codice della strada), e ad una prova pratica per l’utilizzo di software. Insomma, dopo le polemiche sui ritardi che hanno costellato la procedura di selezione  e puntualmente rimarcati dalle minoranze consiliari, il Comune ha ingranato la quarta. Nel frattempo l’amministrazione, in attesa che venga espletata la mobilità e per colmare la grossa carenza di organico al Comando di piazza Rossetti,  ha deciso di ricorrere di nuovo all’assunzione dei vigili stagionali, il cui contratto a tempo determinato era scaduto i primi di novembre. In quella occasione si disse che non potevano essere rinnovati.

“Dal primo maggio verranno assunti 8 o 10 agenti”, annuncia  Marcello, il dirigente della polizia municipale, confermando una notizia che il Centro aveva pubblicato già nelle scorse settimane. I vigili andranno a rimpinguare l’organico rimasto con appena una ventina di addetti tra agenti e ufficiali. Decisamente pochi per una città di 42mila abitanti che in estate vede la popolazione triplicare in virtù delle presenze turistiche.

Anna Bontempo (Il Centro)

 

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Notizie correlate

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *