Per l'Anas sì. Al loro posto due o tre rotatorie

Eliminare i dissuasori sulla SS16?

14642283_1265219903530073_7016708669381421105_n

In attesa di fornire risposte concrete alle richieste fatte dal Comune di Vasto riguardo all’arretramento del tracciato della Statale Adriatica 16 dalla costa verso l’interno, l’ANAS, Dipartimento per l’ Abruzzo, propone soluzioni mirate a garantire maggiore sicurezza agli automobilisti proprio nel tratto più trafficato della Statale Adriatica 16 che interessa il centro abitato di Vasto marina.

In base ad alcune indiscrezioni i vertici regionali dell’ANAS avrebbero invitato il Comune di Vasto a rimuovere la segnaletica, i dissuasori ed i rallentatori installati da qualche anno nel tratto della Statale Adriatica 16 che va da Vasto marina fino al confine con San Salvo, ovvero il torrente Buonanotte.

L’ANAS vorrebbe realizzare due o tre rotatorie, da località Trave fino alla zona dell’Oasi per l’Anziano, per poi installare una nuova segnaletica luminosa nel tratto della statale lungo il quale nel corso degli anni passati si registrarono molti incidenti stradali, alcuni mortali. Solo grazie alla installazione degli attuali dissuasori, delle aiuole spartitraffico e dei lampeggianti quel triste elenco si è ridotto a dimostrazione dell’efficacia della soluzione trovata e messa in atto dal Comune di Vasto. La zona, secondo i vertici dell’ANAS, potrebbe essere dotata anche di un sofisticato sistema di rilevazione della velocità dei mezzi in transito.

Una idea progettuale che dovrà essere messa nero su bianco per consentire una serena valutazione da parte dei responsabili della cosa pubblica.

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Notizie correlate

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *