Molto apprezzata la pièce della compagnia Talìatitù, formata in gran parte da psicologi e psicoterapeuti

‘Voci di Nessuno. Un’Odissea’, al d’Avalos un affascinante viaggio teatrale nell’introspezione umana

IMG_5237

Uno dei testi più antichi della nostra tradizione e uno dei personaggi più affascinanti del mito: l’Odissea e Ulisse hanno ancora tanto da raccontare. Ieri sera al Palazzo d’Avalos la compagnia Talìatitù, composta da otto attori speciali, ha portato in scena ‘Voci di Nessuno. Un’Odissea’ spettacolo davvero coinvolgente dalla trama e testi incautamente ispirati al poema omerico.

Perché è dura esser cauti quando si rileggono i viaggi dell’uomo dal <multiforme ingegno> e quando la compagnia teatrale che lo fa, è una compagnia di attori-psicologi. Allora tutto cambia e l’Odissea diventa il pretesto di una nuova rilettura che scava nei dubbi, nelle lotte interne, nei dissidi dell’uomo contemporaneo.

Il dramma si apre con l’inquietante domanda ‘Chi sei?’ e ci immerge subito nella quête, nella ricerca di se stessi che è principio dinamico dell’azione. Così viene messo in scena Ulisse che tenta di rispondere alla domanda e che viene delineandosi nelle continue scelte che fa: è un uomo, un marito, un padre, un eroe, una figura assente agli altri e presente a se stesso.

E la difficoltà dell’uomo nel formarsi e nel rispondere a quella domanda, è rappresentata sul palco da ben due Ulisse – Fabio Cieri la parte istintuale e Daniele Benedetti quella razionale – che simboleggiano proprio la complessità dell’uomo, i suoi punti di vista, le diverse opzioni che gli si presentano e le scelte e conseguenti rinunce che compie di continuo.

In un dialogo serrato tra ego e es, tra ragione e abbandono alle passioni, si porta in scena il viaggio della vita che è disseminato di seduzioni e difficoltà e vengono rivelati al pubblico le ambivalenze, le contraddizioni e le tensioni interne che attraversano l’essere umano.

E la domanda ‘Chi sei?’ torna ad essere posta alla fine, e trova anche una risposta: “Non sai chi sei e non lo saprai mai, ma continua a navigare dentro di te, questo è il tuo unico viaggio”.

E questo è il viaggio che gli otto attori-psicologi (nel cast anche Laura Del Matto, Claudia Casini, Davide Bellanti, Silvia Brogi, Sara Ciabatti e Matteo Defraia) ci hanno fatto fare sotto la sapiente guida in regia di Luisa Lauretta, ed è stato davvero affascinante.

Ilaria Mariotti

#LauraDelMatto
#ClaudiaCasini
#DavideBellanti
#SilviaBrogi
#FabioCieri
#DanieleBenedetti
#SaraCiabatti
#MatteoDefraia
#LuisaLauretta
#VocidinessunoUn’Odissea
#compagniaTalìatitù

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Notizie correlate

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *