Banner Top
Banner Top
Banner Top

Scoperta una supercolla resistente all’acqua

cozzeScoperta una supercolla che resiste all’acqua ed è efficace per riparare barche e navi. Non ci crederete, ma arriva dalle cozze. I ricercatori del Massachussets Institute of Technology, ispirati dalle proteine che secernono questi animali marini, che sono degli adesivi naturali, hanno progettato un nuovo materiale molto resistente all’acqua e in grado di riparare le navi. La ricerca, molto seria, è stata pubblicata sulla rivista Nature Nanotechnology. I ricercatori, per creare questa nuova colla resistente all’acqua, hanno modificato uno dei batteri maggiormente analizzati in molti laboratori di niotecnologie, l’Escherichia coli, e lo hanno trasformato in una fabbrica naturale in grado di produrre una materiale ibrido che incorpora le proteine appiccicose delle cozze con quelle batteriche nelle biopellicole. Le proteine, una volta combinate insieme, hanno formato una colla resistente all’acqua ancora più forte di quella secreta naturalmente dai mitili. I ricercatori hanno, poi, testato la supercolla usando il microscopio a forza atomica, verificando così che il nuovo materiale è in grado di attaccarsi ai bordi di tre diversi materiali, come silicone, oro e polistirolo. Si tratta di un nuovo tipo di approccio, spiega lo studio, che può essere sfruttato per sintetizzare materiali biologici con componenti multipli, usando i batteri come delle minuscole fabbriche.

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.