Banner Top
Banner Top

Il grande jazz di Danilo Rea alla penultima serata del Vasto Film Festival

vasto-film-festival-22 agosto 2013 - 08

riceviamo e pubblichiamo

Giardini d’Avalos esauriti, pubblico stregato e standing ovation finale: il Vasto Film Festival ha salutato Danilo Rea, per una quinta serata della rassegna caratterizzata dall’intreccio tra musica e cinema, tra emozioni e sentimenti. Rea ha regalato al Vasto Film Festival tutto il suo repertorio di grande pianista jazz, tra classici e improvvisazioni, con un’interpretazione salutata dal pubblico con la richiesta – soddisfatta – di due bis finali.
“Serate come questa restano nella memoria della nostra citta’ – ha commentato salendo sul palco il sindaco Luciano La Penna – quando abbiamo accettato questa nuova sfida, regalare a Vasto un Festival del cambiamento, una rassegna sempre più volta alla qualità, abbiamo pensato subito al nostro pubblico: il nostro obiettivo consisteva nel poter offrire un prodotto sempre più ricercato. Vedere i posti dei Giardini d’Avalos esauriti, con il nostro pubblico soddisfatto, ci fa pensare che questa sfida sia stata vinta”.
Sul palco insieme ad Andrea Pressenda e Mila Cantagallo, presentatori della serata, anche Anna Pavignano, sceneggiatrice candidata all’Oscar per “Il Postino“, per un incontro fatto di ricordi e delicatezza. Dall’unione artistica e sentimentale con l’indimenticabile Massimo Troisi, ai retroscena sulle sceneggiature de “Il Postino“, “Ricomincio da Tre“, “Le vie del Signore sono finite“ per arrivare a parlare di “Sul Mare“ con la regia di Alessandro D’Alatri, altra proposta offerta dal Direttore Artistico del Festival Vittorio Giacci.
Questa sera, venerdì 23, la finalissima con il promotore del progetto approvato Lino Olivastri, il Presidente della Giuria Paolo Micalizzi e la sua Giuria chiamata a decretare i vincitori assoluti delle due rassegne in gara. Gli ospiti d’onore saranno: Sabrina Impacciatore, Mimmo Calopresti e Marco Pontecorvo, figlio del grande Maestro Gillo che firmò proprio con un film sul mare “La Grande strada azzurra“ con Yves Montand e Alida Valli la regia del suo primo lungometraggio .
L’appuntamento e’ dalle 20.30 ai Giardini di Palazzo d’Avalos.

Nel pomeriggio di ieri, invece, ricordi e retroscena, segreti e qualche consiglio per chi vuole iniziare a scrivere per il cinema. Applausi convinti per il seminario di Anna Pavignano, sceneggiatrice candidata all’Oscar per “Il Postino” di Michael Radford e che ha regalato al cinema italiano capolavori senza tempo come “Ricomincio da Tre”, “Scusate il ritardo”, “Le vie del Signore sono finite“, firmati insieme all’indimenticabile Massimo Troisi per un’unione anche artistica.
“Sono molto affezionata a quel periodo – queste le parole di Anna Pavignano – anche se per molto tempo avevo deciso di non voler più rivedere Ricomincio da Tre. Da quel 1981 sono passati tanti anni, magari adesso avrei cambiato qualcosa nella sceneggiatura, forse avrei tagliato qualche scena, ma devo dire che l’impianto resta ancora molto attuale”.
Con Alessandro D’Alatri, la Pavignano ha firmato la sceneggiatura anche di “Sul Mare“, altra proposta offerta dal Direttore Artistico del Festival Vittorio Giacci. “In questo caso – ha continuato Anna Pavignano – mi sono trovata ad adattare per la prima volta un mio romanzo (In Bilico sul mare) ad una sceneggiatura di un film. Nel libro e’ più marcato il tema delle morti bianche, degli infortuni sul lavoro, mentre Alessandro si è soffermato maggiormente sulla storia d’amore dei due protagonisti“.
Anna Pavignano, nel ribadire le differenze tra comporre libri e scrivere invece per il cinema, ha voluto evidenziare anche l’evoluzione della sceneggiatura, con un’analisi tra lo stile americano (ormai punto di riferimento assoluto) e il metodo europeo (italiano e francese). In aula presso la Biblioteca Mattioli anche Rodolfo Bisatti, regista di “Voci nel buio“, Laura Pellicciari e il critico cinematografico Nicola Ranieri, autore del libro “Amor Vacui“ dedicato a Michelangelo Antonioni.

  • vasto-film-festival-22 agosto 2013 - 06
  • vasto-film-festival-22 agosto 2013 - 02
  • vasto-film-festival-22 agosto 2013 - 07
  • vasto-film-festival-22 agosto 2013 - 12
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts