Banner Top
Banner Top

Strada provinciale Trignina, D’Amico chiede l’intervento di Di Giuseppantonio

camillo-d'amicoArriva dal consigliere provinciale e capogruppo del Pd Camillo D’Amico una nota “ufficiale e urgente” per il presidente della provincia di Chieti, Enrico Di Giuseppantonio, in merito allo stato di dissesto della strada provinciale “Trignina” che collega la fondovalle Treste a Carunchio.
Lo stato della strada per D’Amico “è di fortissimo dissesto dovuto a tante situazioni e contingenze particolari sia naturali, come il dissesto idrogeologico, che di dimenticanza in interventi manutentivi; l’ultimo, in ordine di tempo, risale al 2005”.
“La tratta che riguarda i comuni di Palmoli, Fresagrandinaria e Lentella – aggiunge – vede quattro autobus che, in andata e ritorno, percorrono la s.p. Trignina che risulta fortemente compromessa nel garantire una pur minima sicurezza nella sua percorrenza”. Strada percorsa anche dai tanti genitori che accompagnano personalmente i figli a scuola.
Per D’Amico, quindi, “è urgente ed opportuno pianificare un intervento manutentivo mirato per consentire la minima sicurezza nella percorribilità per i mezzi pubblici e privati” e suggerisce al presidente Di Giuseppantonio una strada praticabile: “È a mio avviso possibile, ricorrendo ai fondi regionali della programmazione 2008/2010, non ancora materialmente impegnati, di cui potreste chiedere la devoluzione, così come già fatto ed ottenuto con la delibera di giunta n. 262 del 25/10/2011 inerente la “circonvallazione di Cupello”, da utilizzare in un programma di sistemazione delle strade provinciali più disastrate. Ovviamente, laddove l’ente riesca ad intervenire con fondi propri, tanto di guadagnato”.
Il capogruppo provinciale del Pd, chiede dunque al presidente Di Giuseppantonio un incontro “per meglio esporLe la problematica qui succintamente rappresentate; all’incontro che, mi auguro, Ella vorrà concedermi al più presto desidererei avere presenti i Sindaci dei comuni di Palmoli, Fresagrandinaria e Lentella, oltre una delegazione di studenti che, quotidianamente, percorrono in autobus la strada provinciale Trignina”.

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts