Banner Top
Banner Top

San Vito Chietino, 44enne arrestato: deve espiare residuo di pena di 3 mesi e 9 giorni

I Carabinieri della Stazione di San Vito Chietino hanno eseguito un ordine di carcerazione, emesso dalla Corte di Appello di Bologna, nei confronti di un 44enne del posto accusato dei reati di rapina, ricettazione, sostituzione di persona, falsità materiale commessa da privato, falsa attestazione a pubblico ufficiale sulla identità personale, detenzione e porto illegale di armi e munizioni in luogo pubblico. I fatti, avvenuti a Rimini, risalgono all’Agosto 2004. L’uomo, che deve espiare un residuo di pena di mesi 3 e giorni 9, è stato associato al carcere di Lanciano a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Nota stampa – Comando provinciale Carabinieri Chieti

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts