Divulgazione e promozione delle strategie di sviluppo costiero

GAC – Costa dei Trabocchi, appuntamento a Ortona

Si terrà mercoledì 30 gennaio alle ore 11 presso il Palazzo Corvo di Ortona, in corso Matteotti, l’incontro/dibattito per analizzare e divulgare le opportunità e le strategie di sviluppo locale costiero del GAC – Costa dei trabocchi.
All’iniziativa, che è rivolta sia agli enti che ai privati, parteciperà il dirigente della regione Abruzzo, il dottor Antonio Di Paolo.

Il GAC Costa dei Trabocchi ha l’obiettivo di rafforzare la competitività delle zone di pesca della costa teatina, ristrutturare e orientare le attività economiche connesse attraverso iniziative di sviluppo integrato e sostenibili, come promuovere l’ecoturismo senza determinare un aumento dello sforzo di pesca; diversificare le attività mediante la promozione della pluri-attività dei pescatori, creando posti di lavoro aggiuntivi all’esterno del settore della pesca; aggiungere valore ai prodotti ittici; sostenere le infrastrutture e i servizi per la piccola pesca e il turismo a favore delle piccole comunità che vivono prevalentemente di questa economia.
La società è formata da 5 rappresentanze del settore della pesca (Federcoopesca, Federpesca, Legacoop Abruzzo-Sezione Pesca, AGCI-Agrital e CO.GE.VO Frentano), 5 rappresentanze di altri settori (Coldiretti, Confartigianato, Confesercenti, Confcommercio e Slow Food Lanciano) e tre enti (Camera di Commercio di Chieti, Provincia di Chieti e l’Università degli Studi di Teramo).

 

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Notizie correlate