L'accusa è di violenza sessuale su minore

Arrestato pensionato di Lanciano

violenza-su-minori

È agli arresti domiciliari il pensionato residente a Lanciano per cui i carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Lanciano hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare per l’accusa di atti sessuali e violenza sessuale su minore, disposto dall’Autorità Giudiziaria di Lanciano.
L’uomo, un 86enne del posto, nel mese di marzo avrebbe seguito una minore di 14 anni che si recava a scuola afferrandola per un braccio e “simulando con la lingua un gesto libidinoso”.

n.l.

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Notizie correlate