Donna con un tumore. La protesta. Ecografia spostata, paziente si rivolge a una clinica privata. L'associazione dei malati: trattata come se avesse il mal di gola
1365513772574.jpg-

Colpita da un tumore aspetta due anni per una ecografia addominale. Arrivata la data,il 15 ottobre 2018, l’esame è stato nuovamente rinviato. E.P., 42 anni, disperata ed esasperata si è affidata agli operatori della clinica privata Villa Pini. Gli esami hanno accertato che in due anni il tumore si è aggravato. Ora la donna si è affidata all’Associazione per i diritti del malato. I legali dell’associazione si stanno occupando della sua drammat…