Fabio Di Lello uccise Italo D'Elisa a colpi di pistola: fissata l'udienza per la revoca della custodia in carcere. Chiusi ancora nel riserbo più assoluto i periti nominati dalle parti e dalla Procura
Omicidio per apertura

Si dovrà attendere la settimana prossima prima di sapere se il Tribunale di Vasto accoglierà o meno la richiesta di custodia cautelare avanzata dai legali Cerella e Andreoni a favore di Fabio Di Lello, il 33enne che lo scorso primo febbraio freddò con tre colpi di pistola Italo D’Elisa, il 22enne che, in un incidente stradale, provocò, il primo luglio scorso, la morte di Roberta Smargiassi, moglie di Di Lello.

“Sta malissimo, piange in con…